Cronaca

Va nel casolare diroccato usato per nascondere l'eroina: spacciatore incastrato e arrestato

Lo tenevano sotto controllo da qualche tempo e quando ha fatto un gesto molto sospetto: andare da solo in una casolare semi-diroccato, senza alcun apparente motivo

Lo tenevano sotto controllo da qualche tempo e quando ha fatto un gesto molto sospetto: andare da solo in una casolare semi-diroccato, senza alcun apparente motivo. Gli investigatori sono andati quasi a colpo sicuro e lo hanno sottoposto a controllo, scoprendo un notevole quantitativa di droga, la micidiale eroina. L’arresto è scattato poco dopo, a carico di un cesenate di 44 anni, già noto alle forze dell’ordine. Gli agenti dell’Anticrimine del Commissariato, intorno alle 18 di mercoledì sera hanno concluso questa nuova operazione anti-droga nella zona di Diegaro.

Secondo la Polizia, il 44enne aveva eletto quel casolare al rango di deposito dello stupefacente. Alla vista delle divise ha tentato una fuga, disfacendosi di un involucro in cui sono stati rinvenuti 36,5 grammi di eroina. Addosso aveva un altro piccolo quantitativo, pari a circa 2 grammi. Buon esito anche per l’ispezione del casolare: lì nascosto si trovavano altri 16 grammi di eroina. In totale più di 50 grammi di "roba". Nella mattinata di giovedì il rudere è stato anche ispezionato con i cani anti-droga, con esito negativo. Il soggetto, invece, è stato arrestato e dopo la convalida messo agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va nel casolare diroccato usato per nascondere l'eroina: spacciatore incastrato e arrestato

CesenaToday è in caricamento