menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una scultura in acciaio di 12 metri: è il benvenuto a Gatteo al casello A14

Inaugurata l'installazione in acciaio al centro della rotatoria del casello A14 a Gatteo. "Un connubio di viabilità, arte e generosità": così il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi ha "battezzato" la grande installazione in acciaro corten

Inaugurata l’installazione in acciaio al centro della rotatoria del casello A14 a Gatteo. "Un connubio di viabilità, arte e generosità”: così il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi ha "battezzato” la grande installazione in acciaro corten, a firma dell'artista savignanese Davide Caprili, che da venerdì 7 agosto accoglie nella valle del Rubicone i visitatori che arrivano dal casello A14 o transitano sulla provinciale 33, ossia “la strada che tutti noi della valle del Rubicone – ha continuato Vincenzi - percorriamo ogni giorno, per andare al lavoro, al mare, all’autostrada”.

Ha infatti nove raggi, come i Comuni che compongono l'Unione Rubicone e Mare, il sole che scalda il fiume nella grande opera d'arte donata alla città da Sidermec, come ricordato dal mecenate e patron dell'azienda Pino Buda. Dopo il taglio del nastro di venerdì sera, ora al centro della rotatoria "Gatteo" svetta l'opera alta 4,5 metri e larga 12, la cui realizzazione in officina ha richiesto l’utilizzo di 35 quintali di acciaio.


Manutenzione e pulizia della rotatoria sono invece delegate a Amga Energia, a fronte della concessione di utilizzo di alcuni spazi pubblicitari realizzati in maniera non invasiva sulla struttura, con un contratto che frutterà al Comune introiti per i prossimi anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento