rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Cesenatico

Un seminario è in programma a Cesenatico: "Parole per l'inclusione dei cittadini stranieri"

Giovedì 29 settembre 2022 a partire dalle 15.00  il Museo della Marineria di Cesenatico ospiterà l’evento finale di Pics-Er all’interno della progettazione Fami  2014- 2020,  Fondo asilo migrazione e integrazione 

Giovedì 29 settembre 2022 a partire dalle 15.00  il Museo della Marineria di Cesenatico ospiterà l’evento finale di Pics-Er all’interno della progettazione Fami  2014- 2020,  Fondo asilo migrazione e integrazione con l’obiettivo di trovare parole di inclusione, sia a livello linguistico  sia a livello civile e di legalità fra cittadini stranieri e  comunità locali.

Tale evento si configura come un seminario aperto, una tappa di ricognizione ma anche un punto da cui ripensare la sostenibilità futura del lavoro svolto fino ad ora,  proprio a partire dai testimonial dei corsisti che si sono coinvolti e che si sono messi in gioco realizzando una narrazione back-stage di ciò che hanno sperimentato, appreso, vissuto durante il corso. 

Between che ha in gestione i servizi della migrazione su mandato Asp del Rubicone  e Unione Rubicone Mare, in partenariato con realtà del terzo settore e Cidas come capofila ha realizzato corsi di lingua italiana negli anni 2020 -2022  in collaborazione con i Comuni da Cesenatico a Sogliano, passando per San Mauro e per Gambettola sia in presenza che online e coinvolgendo donne, uomini e ragazzi di origine straniera  di tutto il Distretto Rubicone.
 
E’ stata una messa in atto di progettazione operativa capillare, con offerta di trasporti e baby-sitteraggio soprattutto per  le sedi comunali più difficili da raggiungere da chi abita in periferia, distanti dai mezzi di trasporto. Un’occasione di incontro fra persone e spazi pubblici quali biblioteche, sale comunali, centri civici, giardini. Si tratta di persone che spesso abitano la marginalità del territorio Rubicone e che avvertono la necessità di passare per l’apprendimento della lingua e per una formazione che sia anche di incontro culturale del contesto abitativo potendo così diventare soggetti agenti e più agili nell’accesso ai servizi, soggetti  più motivati se  imparano a conoscere le opportunità e se imparano ad esprimere i propri dubbi e i proprie timori, e muoversi  in modo più libero nella città-comune.
Il progetto nel nostro territorio si è tradotto in una messa in circolo di una cultura e di un sapere che è trasmissione di valori per tutti, una prassi che ha riattivato i legami all’interno degli spazi pubblici, agganciando donne e minori, adulti e giovani di origine straniera a fianco ai cittadini tutti.

L’evento vedrà anche l’intervento di Annalisa Brichese, Dottoressa Dipartimento Studi Linguistici e  Culturali Comparati dell’Università  Ca’ Foscari di Venezia con il tema “Motivazione degli apprendenti adulti e adolescenti nei corsi di lingua italiana”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un seminario è in programma a Cesenatico: "Parole per l'inclusione dei cittadini stranieri"

CesenaToday è in caricamento