"Un Comune più bello", continua il ciclo di incontri sul futuro di Bagno di Romagna

L’incontro dal titolo “Un Comune più bello” si terrà giovedì, alle 20.45, nella Sala Consiliare del Comune di Bagno di Romagna in Piazza Martiri 1 a San Piero in Bagno

Proseguono gli incontri pubblici che l’Amministrazione comunale di Bagno di Romagna ha organizzato per il confronto partecipato sulle tematiche e gli obiettivi che si ritiene opportuno portare all’attenzione dei cittadini e delle forze politiche locali. Questo sesto incontro pubblico – dopo quelli sul Piano della salute e del benessere sociale, sul riordino istituzionale e sulla proposta di estensione dei confini del Parco Nazionale – avrà come oggetto l’esposizione dei progetti in corso di esecuzione e le proposte per lo sviluppo della qualità urbana del territorio. L’incontro dal titolo “Un Comune più bello” si terrà giovedì, alle 20.45, nella Sala Consiliare del Comune di Bagno di Romagna in Piazza Martiri 1 a San Piero in Bagno.

“Con questo incontro - commentano il sindaco Marco Baccini e gli assessori Enrico Spighi e Alessandro Severi - ha lo scopo di tratteggiare la situazione dei progetti pubblici che per i quali abbiamo ricercato e ottenuto dei finanziamenti e che si tradurranno in cantieri esecutivi nei prossimi mesi, oltrechè affrontare insieme ai cittadini le idee per un successivo sviluppo urbano e funzionale dei nostri borghi”.

"Ad oggi, infatti - evidenzia il Sindaco - abbiamo sviluppato un grande attività che ci ha portato ad avere una serie di importanti progetti pubblici, per i quali abbiamo ricercato e ottenuto finanziamenti a copertura dei lavori, e che partiranno da qui ai prossimi mesi. L’esigenza, quindi, è anche quella di mettere i cittadini a conoscenza del lavoro svolto, i cui risultati tangibili e concreti si vedranno d’ora in poi. Purtroppo i tempi di realizzazione dei cantieri pubblici sono lunghi tra progettazione, ricerca dei finanziamenti, procedure di gara d’appalto, istruttorie successive e esecuzione dei cantieri. D’altra parte, la consistente attività svolta in questa direzione ci permette di disporre di un pacchetto di importanti opere che segneranno il volto dei nostri luoghi, tra riqualificazione di immobili pubblici, riqualificazione di giardini, creazione di nuovi percorsi e riqualificazione delle strade di periferia e dei centri urbani. Opere che hanno già la copertura finanziaria e che partiranno nei prossimi mesi”.

"A ciò - proseguono sindaco e assessori - si aggiungono le idee per dare un successivo impulso alla fase progettuale e che andranno a completare la visione di sviluppo che abbiamo per il nostro Comune”. Interverranno all’incontro come relatori Roberto Gabrielli, responsabile del Servizio Pianificazione e urbanistica dei trasporti e del paesaggio della Regione Emilia-Romagna, Paolo Marcelli, presidente dell’Ordine degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Forlì-Cesena, Michele Cornieti, ex responsabile del Settore Assetto e Sviluppo del Territorio del Comune di Bagno e attuale funzionario della Soprintendenza di Firenze, Francesca Lucchi, assessore alla sostenibilità ambientale ed Europa del Comune di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento