"Tu hai una storia con mia moglie": entra in casa sua e lo riempie di botte

Nel pomeriggio di sabato è stato arrestato dai Carabinieri un uomo di 35 anni con l’accusa di lesioni, minacce e violazione di domicilio

Nel pomeriggio di sabato a Mercato Saraceno è stato arrestato dai Carabinieri un uomo di origine siriana, regolare in Italia e da tempo sul nostro territorio, di 35 anni con l’accusa di lesioni, minacce e violazione di domicilio. L’uomo è infatti entrato nella casa di un 40enne italiano, urlando e sbraitando per una vicenda sentimentale: il siriano accusava infatti l’altro uomo di avere una storia con sua moglie, anche quest’ultima italiana.

Sono volate spinte e anche cazzotti, diretti al volto del 40enne: ricoverato in ospedale, è stato refertato con 21 giorni di prognosi anche per un lieve trauma cranico. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri che hanno arrestato il siriano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento