menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospitarono una banda di rapinatori: terzetto familiare finisce in carcere

Il trio è accusato di aver fatto da basista, ed aver fornito tutto l'appoggio logistico, ad una banda che il 24 gennaio del 2012 aveva commesso una rapina a Cesenatico

Devono scontare due anni e 8 mesi di reclusione per ricettazione e rapina aggravata in concorso. I Carabinieri di San Mauro Pascoli hanno arrestato tre componenti dello stesso nucleo familiare, rispettivamente madre, figlia e padre (quest'ultimo originario di Enna), in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Corte d'Appello di Bologna. Il trio è accusato di aver fatto da basista, ed aver fornito tutto l’appoggio logistico, ad una banda che il 24 gennaio del 2012 aveva commesso una rapina a Cesenatico. I genitori 51enni e la ragazza, di 31, si trovano in carcere a Forlì a disposizione della magistratura. Oltra alla pena, dovranno pagare una sanzione di 600 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento