Cronaca

Terremoto, lieve scossa nella notte tra il cesenate e il riminese

Continua a muoversi la terra in Romagna. Un lievissimo terremoto di magnitudo 2.7 della scala Richter è stato infatti registrato alle 00.57 della notte tra venerdì e sabato nell'Appennino tra le province di Forlì-Cesena e Rimini

Continua a muoversi la terra in Romagna. Un lievissimo terremoto di magnitudo 2.7 della scala Richter è stato infatti registrato alle 00.57 della notte tra venerdì e sabato nell'Appennino tra le province di Forlì-Cesena e Rimini. Il sisma ha avuto una profondità di 34,4 km: le località più vicine all'epicentro (nel raggio di 10 km) sono Borghi, Gambettola, Gatteo, Longiano, Montiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli e Savignano sul Rubicone. Nel riminese i comuni interessati sono stati Poggio Berni, Santarcangelo, Torriana e Verucchio.

Solo poche persone, le più ai piani alti delle abitazioni, hanno avvertito il movimento tellurico. Non si segnalano danni a cose o persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, lieve scossa nella notte tra il cesenate e il riminese

CesenaToday è in caricamento