Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Mercato Saraceno

Torna a tremare la terra sull'Appennino Romagnolo: scossa di magnitudo 3.2 Richter

Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 Richter. L'evento, verificatosi alle 3.43

Torna a tremare la terra nel distretto sismico del Montefeltro. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 Richter. L'evento, verificatosi alle 3.43, è stato localizzato nella zona di Mercato Saraceno, con epicentro ad una profondità di 45,9 chilometri. Fortunatamente non sono stati segnalati danni a cose o persone.

La scossa è stata preceduta da una più debole di magnitudo 2.2 Richter, con epicentro ad una profondità di 30,3 chilometri nella zona tra Borghi, Cesena, Gambettola, Longiano, Montiano, Roncofreddo, Savigliano e Sogliano. L'ultima serie di scosse risale alla prima decade di luglio, con una sequenza di piccole scosse dopo la più intesa di magnitudo 3.9 Richter registrata alle prime luci dell'alba dell'11 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a tremare la terra sull'Appennino Romagnolo: scossa di magnitudo 3.2 Richter
CesenaToday è in caricamento