Le urla mettono in fuga i ladri: volevano rubare, ma c'era il padrone di casa

E' successo mercoledì pomeriggio, intorno alle 16, in via Zavaglia, a Pievesestina

Ladri messi in fuga dal padrone di casa. E' successo mercoledì pomeriggio, intorno alle 16, in via Zavaglia, a Pievesestina. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi sono passati dal giardino posto sul retro, per poi rompere le finestre ed entrare all'interno. Uno dei vicini si è accorto della presenza dei "soliti ignoti", riuscendo a metterli in fuga. Nella segnalazione pubblicata sulla pagina Facebook di "CesenaSicura" si parla di due-tre individui in azione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento