Le urla mettono in fuga i ladri: volevano rubare, ma c'era il padrone di casa

E' successo mercoledì pomeriggio, intorno alle 16, in via Zavaglia, a Pievesestina

Ladri messi in fuga dal padrone di casa. E' successo mercoledì pomeriggio, intorno alle 16, in via Zavaglia, a Pievesestina. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi sono passati dal giardino posto sul retro, per poi rompere le finestre ed entrare all'interno. Uno dei vicini si è accorto della presenza dei "soliti ignoti", riuscendo a metterli in fuga. Nella segnalazione pubblicata sulla pagina Facebook di "CesenaSicura" si parla di due-tre individui in azione.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Formiche in casa? Ecco come tenerle lontane

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Violento scontro auto-moto sulla via Emilia: padre e figlio finiscono a terra

  • Ciclista investito, corsa in ospedale con un codice di massima gravità

  • Tenta di rubare un televisore, arrestato nel parcheggio: scatta anche la sospensione del reddito di cittadinanza

Torna su
CesenaToday è in caricamento