Tamponato e disarcionato dalla moto nell'area di servizio: paura per un centauro

Il centauro è stato disarcionato dal mezzo, rovinando sull'asfalto. L'incidente nell'area di servizio

Schianto in moto all'area di servizio "Rubicone", direzione sud. L'incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte di giovedì: un riminese di 25 anni, in sella ad una "Ducati Monster", stava entraro nell'area di servizio, quando è stato violentemente tamponato da un furgoncino sanmarinese sulla corsia di decelerazione. Il centauro è stato disarcionato dal mezzo, rovinando sull'asfalto. Fortunatamente non è stato investito da altri veicoli e la sua presenza è stata segnalata da altri automobilisti insieme all'investitore fino all'intervento della pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Forlì. Il ferito è stato poi trasportato con ambulanza all'ospedale di Rimini col codice di massima gravità. Data l'ora non vi sono stati ripercussioni sul traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento