Cronaca

Svuotò una rimessa piena di apparecchi professionali: denunciato sospetto ladro

Con un'attività investigativa, partita da un individuo sospetto visto aggirarsi nella zona in cui era avvenuto un'incursione dei ladri, i carabinieri sono riusciti a denunciare un soggetto

Con un'attività investigativa, partita da un individuo sospetto visto aggirarsi nella zona in cui era avvenuto un'incursione dei ladri, i carabinieri di Bertinoro sono riusciti a denunciare a piede libero un soggetto accusato di furto. Il colpo avvenne in una casa isolata della zona di Capocolle, lo scorso 21 novembre. Di giorno, approfittando dell'assenza del proprietario di casa, il ladro si intrufolò in una rimessa e rubò molti apparecchi elettrici ed elettronici professionali.

Nel bottino finirono due macchine lava pavimenti, un amplificatore, un computer portatile, ed ancora un'affettatrice, un compressore e dei documenti di due persone. Così tanta roba che i militari presumono che il malvivente abbia utilizzato anche un furgone per caricare tutto. Per questo furto i carabinieri ritengono di aver individuato il responsabile, che è stato quindi denunciato. Si tratta di un albanese di 31 anni, residente a Cesena. Il sospetto è che l'individuo abbia colpito “a colpo sicuro”, tenendo così sotto controllo la sua preda e la sua abitazione. Sono in corso ulteriori indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuotò una rimessa piena di apparecchi professionali: denunciato sospetto ladro

CesenaToday è in caricamento