rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Sull'autobus senza biglietto, non vuole farsi identificare: per la donna scatta la denuncia

Una 42enne di nazionalità straniera, residente a Cesena, sarà denunciata a piede libero per rifiuto di indicazioni sull’identità personale

Una 42enne di nazionalità straniera, residente a Cesena, sarà denunciata a piede libero per rifiuto di indicazioni sull’identità personale. Sabato mattina, verso le 9, si è reso necessario un intervento degli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della questura di Forlì per identificare una donna a bordo di un bus senza titolo di viaggio, che rifiutava di farsi identificare dal controllore.

Solo di fronte agli agenti della Polizia di Stato ha esibito un documento identificativo, poi risultato utile per la contestazione della violazione da parte dell’addetto di Start Romagna. A margine, però, scatterà una denuncia penale per rifiuto di indicazioni sull’identità personale a carico della protagonista dell’episodio, poiché l’addetto al controllo dei titoli di viaggio di Start riveste la qualifica di pubblico ufficiale nell’ambito del compimento delle sue funzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'autobus senza biglietto, non vuole farsi identificare: per la donna scatta la denuncia

CesenaToday è in caricamento