rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Stoppato per diversi mesi dal Covid, ora riapre l'ambulatorio sociale: "Cerchiamo nuovi volontari"

“I nostri volontari, tra cui anche infermieri iscritti regolarmente all’albo, non vedono l’ora di poter tornare ad incontrare le persone ed aiutarle"

Dopo San Carlo, riapre da lunedì 2 maggio anche il servizio di sportello sociale Anteas, associazione di volontariato promossa dai pensionati Cisl di Cesena, situato nel quartiere Oltresavio, ex cabina Enel, che era stato chiuso per diversi mesi a causa della pandemia.

L’ambulatorio sarà aperto  lunedì mercoledì venerdì dalle ore 8,30 alle 10. “In tantissimi anche durante i mesi di lock-down -afferma il presidente di Anteas Franco Cedioli-ci chiamavano per sapere quando avremmo riaperto, persone che da tanti anni si rivolgevano a noi per misurazione della pressione, della glicemia o per piccole medicazioni o iniezioni, fatte sempre gratuitamente. Speriamo quindi che ora ritornino a trovarci, sapendo che l’attività svolta dai nostri volontari sarà svolta nella massima sicurezza, utilizzando tutti gli accorgimenti necessari e previsti dalle normative attuali”.

“I nostri volontari, tra cui anche infermieri iscritti regolarmente all’albo, non vedono l’ora di poter tornare ad incontrare le persone ed aiutarle. Siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari, quindi chiediamo a chiunque volesse donare parte del suo tempo, soprattutto se infermieri (anche in pensione), di contattarci al numero 0547644620 o tramite email anteas.cesena@gmail.com. Come ci piace sempre ricordare il volontariato fa bene a chi lo riceve ma soprattutto a chi lo fa, perché essere volontari e donare parte del proprio tempo alle persone più fragili fa bene all’anima e al cuore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stoppato per diversi mesi dal Covid, ora riapre l'ambulatorio sociale: "Cerchiamo nuovi volontari"

CesenaToday è in caricamento