rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Sportello gratuito dedicato alle demenze, già 20 i caregiver che hanno chiesto una consulenza

Nelle prime settimane si sono prenotati venti utenti ripartiti tra lo sportello in presenza in via Serraglio, 18 e quello virtuale

Prime settimane di apertura per lo Sportello Me.De., un progetto della Croce Bianca. È un servizio gratuito che si rivolge ai caregiver che assistono chi deve far i conti con effetti del declino cognitivo. Nelle prime settimane si sono prenotati venti utenti ripartiti tra lo sportello in presenza in via Serraglio, 18 e quello virtuale. Quest'ultimo sfrutta whatsapp per telefonate o videoconferenze con il personale che presiede lo sportello. Per usufruire del servizio in presenza o a distanza è necessario prenotarsi al 327.0929021 chiamando in ore d'ufficio.

Gli orari di ricevimento dello Sportello Me.De. sono i seguenti: lunedì e giovedì dalle 9 alle 11, venerdì dalle 15 alle 17. Il mercoledì invece è attivo lo sportello virtuale dalle 16 alle 18. In questo caso sarà possibile fare una videochiamata con whatsapp, ma sempre su prenotazione.

Quali sono le prime avvisaglie che mostra chi potrebbe soffrire di un declino cognitivo? Va premesso che c'è un'importante varietà di sintomi da persona a persona, ma quelli più comuni che fanno da "spia" sono: deficit della memoria, disorientamento del tempo e dello spazio, alterazioni dell'umore come depressione o euforia, ma anche disturbi nell'attività psicomotoria come il vagabondaggio. L'età media di chi si trova ad affrontare in prima persona un declino cognitivo è compresa tra i 70 e i 75 anni. Non di rado queste patologie colpiscono anche persone più giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello gratuito dedicato alle demenze, già 20 i caregiver che hanno chiesto una consulenza

CesenaToday è in caricamento