menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il fucile sequestrato

Il fucile sequestrato

Spari dall'auto sospetta, inseguito e bloccato: "Miravo alle nutrie"

Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia dell'Unità Antidegrado, impegnata in un servizio di controllo del territorio, ha notato un'auto procedere a velocità molto ridotta

Colpi di fucile sparati da un'auto. Nei guai è finito un 70enne cesenaticense, denunciato per il reato di "esplosioni pericolose". Il fatto è avvenuto sabato sera. Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia dell'Unità Antidegrado - Servizio associato polizie municipali di Cesenatico e Unione Rubicone e mare, impegnata in un servizio di controllo del territorio, ha notato un'auto procedere a velocità molto ridotta nelle prime campagne di Cesenatico. Gli agenti incuriositi dalla situazione hanno deciso di tenere d'occhio la vettura. Dopo pochi minuti il conducente si è fermato a bordo strada, nei pressi di un'abitazione, esplodendo due colpi d'arma da fuoco dall'interno dell'abitacolo. Quindi ha ripreso la marcia, dirigendosi verso la statale adriatica.

Gli agenti, vista la situazione pericolosa e non sapendo con chi avevano a che fare, hanno chieso il supporto di una seconda pattuglia dell'Unità Antidegrado, in quel momento in servizio a qualche chilometro di distanza, che subito ha raggiunto i colleghi, che, nel frattempo, hanno continuato a pedinare l'autovettura dello sparatore. I due equipaggi hanno intimato quindi l'alt alla vettura sospetta, bloccandola ai margini della statale adriatica poco prima di Zadina.

All'interno, oltre al conducente, è stata accertata la presenza di un fucile da caccia appoggiato sul sedile del passeggero. L'arma era scarica, ma fuori fodera  vi erano delle cartucce. L'uomo ha affermato di avere sparato a delle nutrie ed è risultato munito di licenza per il porto di armi da fuoco da caccia. Dopo averlo identificato, gli agenti hanno proceduto al sequestro del fucile e delle cartucce ed alla denuncia per il reato di esplosioni pericolose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento