menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messaggi criptici in inglese per spacciare: preso giovane pusher

Un incensurato cesenate di 25 anni è stato arrestato nella nottata tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri di Borello

Per informare i "clienti" per la disponibilità della droga inviava dei sms criptici con termini in inglese. Un incensurato cesenate di 25 anni è stato arrestato nella nottata tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri di Borello con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini dell'Arma erano impegnati in un servizio finalizzato a contrastare i furti notturni, quando, nella zona industriale di Calcinaro, si sono imbattuti in un'auto con due soggetti a bordo. I militari hanno provveduto ad identificarli, risultando "puliti" dalla banca dati. Addosso al conducente sono tuttavia spuntate 25 grammi di "marijuana" suddivisi in dosi termosaldate a forma di cilindro, ciascuna delle quali aveva delle lettere differenti.

Il passeggero, un ventenne, è stato trovato con una dose di marijuana. Dagli accertamenti è emerso che quest'ultumo si era incontrato col pusher per l'acquisto della sostanza stupefacente. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai militari di trovare alcuni barattoli con residui di marijuana. Analizzando il telefonino del 25enne, gli investigatori hanno trovato dei messaggi criptici in inglese per informare gli acquirenti. Il giovane pusher è stato così arrestato e messo ai domiciliari in attesa di comparire in tribunale. Il giudice ha convalidato l'arresto, rimettendolo in libertà (ha concesso i termini a difesa) in attesa della prossima udienza fissata per febbraio. L'altro ragazzo è stato segnalato come assuntore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento