Spacciava cocaina sotto casa: arrestato un 31enne. Nei guai anche la fidanzata

Spacciava cocaina sotto casa. Un cesenate di 31 anni è stato arrestato mercoledì sera dagli agenti della Squadra Mobile di Forlì, diretta dal dirigente Claudio Cagnini, per spaccio di sostanze stupefacenti

Spacciava cocaina sotto casa. Un cesenate di 31 anni è stato arrestato mercoledì sera dagli agenti della Squadra Mobile di Forlì, diretta dal dirigente Claudio Cagnini, per spaccio di sostanze stupefacenti. Tutto è iniziato in seguito ad una segnalazione di un anomalo via vai di persone lungo via Emilia Ponente. Gli agenti si sono così appostati, notando diversi assuntori di droghe - anche forlivesi - aggirarsi nei pressi dell'abitazione del ragazzo.

Martedì sera i poliziotti hanno avuto diversi riscontri, attendendo il momento proprizio per cogliere sul fatto il sospettato. Mercoledì sera l'epilogo, quando un 'cliente' - 43enne - ha suonato al campanello dello spacciatore. In un battito di ciglia il 31enne ha ceduto una dose di cocaina per 50 euro, prendendo come pegno la carta d'identità del tossicodipendente in attesa del saldo totale del debito.

Il tossico è stato segnalato come assuntore al Prefetto, mentre per il ragazzo sono scattate le manette. Quest'ultimo, con piccoli precedenti per droga e reati contro la persona, è stato associato al carcere di Forlì in attesa della convalida dell'arresto (pm Antonio Bartolozzi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività si è conclusa nell'abitazione della compagna del pusher, una forlivese di 29 anni, dove sono stati trovati in un sacchetto 47 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. La ragazza, incensurata, è stata denunciata a piede libero con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento