Spaccata al bar nella prima notte dell'anno nuovo: i ladri rubano il fondo-cassa

Ad accorgersi del furto è stato un addetto al momento dell’apertura, martedì mattina, scoprendo che una vetrata laterale era stata mandata in frantumi

Foto d'archivio

I ladri hanno sfruttato la prima notte dell’anno per derubare un bar-gelateria, con la “solita” tecnica della spaccata. Ad accorgersi del furto al “Porta Marconi”, che si trova all’inizio di viale Marconi, proprio sulla rotonda con via Fiorenzuola, è stato un addetto al momento dell’apertura, martedì mattina, scoprendo che una vetrata laterale era stata mandata in frantumi nel cuore della notte tra martedì e mercoledì. Gli ignoti malviventi hanno quindi puntato al registratore di cassa, portando via gli spicci e il “fondo cassa” per circa 300 euro, stando alle prime stime. Sul posto si sono portati i carabinieri della compagnia di Cesena, per acquisire i primi elementi di indagine. I ladri hanno utilizzato un grosso sasso per spaccare la vetrata di una porta-finestra che dà su un cortile posteriore, agendo quindi al riparo dal via vai della via Emilia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

Torna su
CesenaToday è in caricamento