Spaccata ad una tabaccheria: bottino di sigarette e "gratta e vinci"

Nottata di furti per le attività commerciali cesenati. A ritrovarsi la vetrina sfondata e il locale depredato è toccata, questa volta, ad una tabaccheria

Nottata di furti per le attività commerciali cesenati. A ritrovarsi la vetrina sfondata e il locale depredato è toccata, questa volta, ad una tabaccheria che si trova in via Giordano Bruno, la “Tribeka”, proprio sotto la sede della Confcommercio cesenate. I ladri, dopo aver mandato in frantumi il vetro sono scappati con sigarette, gratta e vinci e del fondo cassa, per un valore di refurtiva in via di quantificazione. Sul posto si sono portate le forze dell'ordine. 

Sventato un colpo similare ai danni del bar del distributore Tamoil di via Cervese. In questo caso l'azione combinata dell'anti-furto e dell'arrivo tempestivo della vigilanza privata ha messo in fuga i ladri, scappati dopo che era stato scassinato l'infisso di una finestra. Entrambi gli esercizi commerciali sono stati, come molti a Cesena, già “visitati” dai ladri altre volte in passato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento