Il Seven sporting club si cardioprotegge: donato un defibrillatore. Sei operatori addestrati per l'uso

Ogni giorno il centro è frequentato da una media di circa cinquecento atleti, impegnati in oltre cinquanta diverse discipline sportive

Più sicurezza per i tanti sportivi che ogni giorno riempiono i locali del Seven sporting club a Savignano: il centro sportivo dispone ora di un defibrillatore Dae per l'intervento in caso di emergenze cardiache. Sabato la presidente del Seven Stefania Parini ha consegnato ufficialmente la strumentazione, acquistata anche grazie al contributo della Bcc Romagna Est, insieme al vicepresidente dell'istituto di credito Pierino Buda e al sindaco di Savignano Filippo Giovannini.

“Il nostro impianto sportivo - spiega la presidente Parini - è frequentato da sportivi di tutte le età, sia a livello amatoriale che agonistico, perciò avere a disposizione e sapere usare il defibrillatore può davvero essere decisivo in casi di emergenza”. Lo strumento, munito di elettrodi sia per l'uso pediatrico che per l'intervento su persone adulte, fa parte di un più ampio progetto per affrontare con tempestività ogni forma di “sindrome coronarica acuta”, ovvero quelle che possono essere emergenze per il cuore come infarto, angina, dolore toracico e aritmie.

Le probabilità di sopravvivenza nel soggetto colpito da arresto cardiaco diminuiscono infatti del 7-10 per cento ogni minuto se non si interviene con un soccorso adeguato. Per questo l'ente gestore del Seven, il gruppo Around Sport, ha già provveduto alla formazione del personale: sei operatori hanno seguito il corso di formazione, tenuto da personale specializzato della Croce Rossa, per apprendere le corrette modalità d’uso del defibrillatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni giorno il centro è frequentato da una media di circa cinquecento atleti, impegnati in oltre cinquanta diverse discipline sportive. “La presenza del personale addestrato all'utilizzo del defibrillatore – spiega Gabriele Corzani, presidente di Around Sport – sarà sempre garantita durante l'intero orario di apertura del Seven, perciò ogni giorno dalle 8 alle 23 gli operatori qualificati si alterneranno per intervenire in caso di emergenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento