Sbaglia la "rivale in amore", entra in un cortile e si vendica facendo danni all'auto

Una vendetta d'amore sfogata come vandalismo. Inutile dire che, per quanto il cuore infranto porti a fare a volte azioni che sono anche reati

Una vendetta d'amore sfogata come vandalismo. Inutile dire che, per quanto il cuore infranto porti a fare a volte azioni di cui poi ci si vergogna, queste al di là di tutto rappresentano un reato perseguibile che può costare, anche all'incensurato, alcune migliaia di euro. Sabato mattina un episodio di questo tipo si è verificato dentro un cortile di un'abitazione nella zona di via Fornaci e via Mulini a Cesena. La proprietaria di una Fiat 500 si è ritrovato il blocco fanali posteriori danneggiato con una pietra che poi è stata abbandonata lì a fianco. Un atto di “sfregio” gratuito.

Il vandalo è entrato per altro dentro la proprietà privata, violando così il domicilio. Il responsabile, o più probabilmente la responsabile ha pure lasciato un biglietto di rivendicazione: “Mi è stato lasciato uno spiacevole biglietto dal quale si deduce che si tratta di una ragazza (presumibilmente) che essendo stata tradita è convinta che la causa del suo male sia io. In realtà è completamente fuori strada, ma a parte ciò, rimane una profonda amarezza per certi comportamenti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento