menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano, l'istituto Don Baronio apre le porte ai bambini per il doposcuola

La proposta è dedicata questa volta ai bambini della scuola primaria che potranno trovare un supporto qualificato e personalizzato per lo svolgimento dei compiti

Dopo aver accolto la mostra permanente dedicata al fondatore, don Carlo Baronio, e aperto le porte al Refettorio solidale di Caritas, i locali dell’edificio posto nel cuore di Borgo San Rocco accolgono da quale giorno una novità: il doposcuola a cura dell’associazione Homo Viator, che opera in rete con l’associazione Amici di don Baronio, e le cooperative La Finestra e Koiné.

La proposta è dedicata questa volta ai bambini della scuola primaria che potranno trovare un supporto qualificato e personalizzato per lo svolgimento dei compiti. A coordinare l’équipe dei volontari, per Homo Viator, sarà Mariacristina Manuzzi, educatrice professionale.
Il doposcuola è attivo dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 16,30, in via Circonvallazione 28, a Savignano sul Rubicone. Le iscrizioni saranno accolte fino ad esaurimento posti. Il costo è di 60 euro al mese ai quali si aggiunge un quota di iscrizione di 15 euro. Per info e adesioni contattare la segreteria al numero 329 3731900.

“Il Don Baronio torna pienamente alla sua vocazione originaria – afferma il Vice Sindaco e Assessore ai Servizi educativi e scolastici Nicola Dellapasqua -. Un polo educativo, sempre più abitato da bambini, giovani e dalle realtà del volontariato, al servizio della comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento