Vola dal terzo piano del palazzo, tragedia nel quartiere "Mare Blu"

A nulla sono valsi i disperati tentativi del personale del 118 per cercare di rianimarlo, sul posto intervenuti i carabinieri

Foto archivio

Dramma, nel pomeriggio di giovedì, nel quartiere "Mare Blu" di San Mauro mare con un uomo che è precipitato dal terzo piano di un palazzo. La tragedia si è consumata verso le 16.30 in via Marco Polo dove, secondo i primi accertamenti, un 60enne bolognese proprietario dell'appartamento ha messo in atto il gesto estremo. Il corpo dell'uomo è piombato nel cortile condominiale, nei rpessi dei garage, e i residenti hanno dato l'allarme facendo accorrere i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata. I sanitari hanno cercato disperatamente di strappare alla morte l'uomo ma, dopo oltre un'ora di rianimazione, si sono dovuti arrendere e, il medico, non ha potuto far altro che accertarne il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cesenatico che, oltre al magistrato di turno, hanno allertato il medico legale. Al momento sono in corso gli accertamenti per capire la natura del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento