Rifiuta di fornire le proprie generalità e aggredisce due agenti: arrestato

Lunedì mattina è stato convalidato l'arresto e l'uomo è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria

Nella notte tra sabato e domenica la Polizia di Cesena ha tratto in arresto un 30enne cesenate per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo, che girovagava nei pressi di via Pistoia, è stato fermato da due agenti che hanno cercato di identificarlo. Il cesenate, sprovvisto di documenti, si è rifiutato di fornire le proprie generalità, dopodichè si è scagliato contro i poliziotti causando loro delle lesioni. Gli agenti, secondo i quali l'uomo si trovava in preda ai fumi dell'alcool, sono infine riusciti a immobilizzare il 30enne. Lunedì mattina è stato convalidato l'arresto e l'uomo è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. I due agenti feriti hanno ricevuto entrambi una prognosi di 5-6 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento