rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca San Mauro Pascoli

Residuato bellico scoperto e rimosso a San Mauro Pascoli

Si tratta della ventinovesima operazione dall’inizio dell’anno, coordinata dalla Prefettura, ed effettuata come di consueto dagli specialisti dell’ 8^ Reggimento Genio Guastatori “Folgore” di Legnago

Nell’ambito dell'attività profusa per la bonifica del territorio provinciale dagli ordigni esplosivi residuati bellici risalenti all’ultimo conflitto mondiale, è stata effettuata un'operazione di rimozione e brillamento mercoledì, nel Comune di S.Mauro Pascoli, in particolare in via Selve 390. E' stato rimosso un proiettile da mortaio, mentre ulteriori interventi sono già in programma per i prossimi giorni.

Si tratta della ventinovesima operazione dall’inizio dell’anno, coordinata dalla Prefettura, ed effettuata come di consueto dagli specialisti dell’ 8^ Reggimento Genio Guastatori “Folgore” di Legnago, in sinergia, con il personale della Polizia Municipale, dell’Arma dei Carabinieri, nonché, per l’aspetto sanitario, della componente militare della Croce Rossa Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residuato bellico scoperto e rimosso a San Mauro Pascoli

CesenaToday è in caricamento