menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciato con un coltello e rapinato durante la Notte Rosa: in tre nei guai

E' quanto accaduto in occasione della Notte Rosa ad un ventiduenne di Longiano

Giovane minacciato con un coltello e rapinato del portafogli ed uno smartphone. E' quanto accaduto in occasione della Notte Rosa ad un ventiduenne di Longiano. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cesenatico, al termine di un'attività investigativa, hanno denunciato a piede libero tre persone in concorso per ricettazione ed utilizzo fraudolento di carta di credito.

La rapina

Il fatto è avvenuta in occasione dell'edizione 2017 della Notte Rosa, intorno alle 3,30, nei pressi del Molo di Levante. Il malcapitato, secondo quanto riferito in sede di denuncia, è stato avvicinato da due individui, che l'hanno minacciato con un coltello con lama di 15 centimetri. I malviventi si sono fatti consegnare il portafogli, all'interno del quale vi erano documenti, carte di credito prepagate e bancomat, ed uno smartphone. Quindi si sono dileguati, facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini

Le indagini sono state rese particolarmente difficoltose perché nell’immediatezza non furono allertate le forze dell'ordine. Ma gli accertamenti hanno permesso di appurare che nelle prime ore di sabato 8 luglio, in Piazza Pisacane, allo sportello bancomat delle poste, sono stati effettuati due distinti prelievi fraudolenti per un totale di 70 euro. Le indagini hanno portato all'identificazione di un 29enne senegalese, residente a Cesenatico, un quarantenne marocchino, residente nel reggiano, ed un quarantenne marocchino, residente nel bolognese, colpito in questi ultimi giorni da foglio di via dal Comune di Cesenatico. Tutti sono già noti alle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento