menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Rapina notturna, immigrato insegue il malvivente e recupera il maltolto

Aggredito in tarda serata e rapinato dell'incasso: a subire l'ennesimo atto di violenza è stato un nigeriano di 34 anni, che intorno alle 23,30 di mercoledì sera si è visto bloccato e minacciato da un malvivente solitario che ha agito nell'oscurità

Aggredito in tarda serata e rapinato dell'incasso: a subire l'ennesimo atto di violenza è stato un nigeriano di 34 anni, che intorno alle 23,30 di mercoledì sera si è visto bloccato e minacciato da un malvivente solitario che ha agito nell'oscurità. Il nigeriano, titolare di un centro per le telefonate internazionali con servizio anche di money transfer stava rincasando, dopo aver terminato il lavoro. In zona Barriera è stato quindi bloccato e picchiato. Il rapinatore è quindi fuggito col suo borsello con l'incasso della giornata.
 

Le sue grida di aiuto hanno attirato l'attenzione di un altro immigrato che si è lanciato all'inseguimento del malvivente in corso Sozzi, mentre nel frattempo scattava l'allarme nelle centrali operative delle forze dell'ordine. Vistosi inseguito, il rapinatore in corso Sozzi ha abbandonato la refurtiva, oppure l'ha persa nella fretta della fuga, che si è completata nel dedalo di stradine secondarie del centro storico. La pattuglia dei carabinieri intervenuta poco dopo ha quindi rinvenuto il borsello oggetto della rapina, con dentro tutto il denaro. Si tratta di 4.400 euro circa, che sono stati restituiti al legittimo proprietario. Quest'ultimo si è recato al Pronto Soccorso del Bufalini per le ferite, per fortuna non gravi, riportate nell'aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento