"Puliamo le spiagge", volontari all'opera per liberare il litorale dai rifiuti

La prima è in programma sabato nella spiaggia del Circolo Velico, con ritrovo alle 10

Il circolo Legambiente Forlì-Cesena, nell’ambito della iniziativa nazionale "Puliamo le spiagge" organizza un programma di iniziative rivolte allo scopo, in collaborazione con il Comune di Cesenatico, organizza una serie di attività. La prima è in programma sabato nella spiaggia del Circolo Velico, con ritrovo alle 10. Il secondo appuntamento si terrà il 14 luglio nella spiaggia del grattacielo, il terzo l'11 agosto nella spiaggia dei diamanti e l'ultimo l'8 settembre nella spiaggia Tamerici di Villamarina. "L’attività - viene illustrato - sarà rivolta soprattutto alla raccolta delle plastiche, ma anche alla sensibilizzazione dei bagnati presenti sul corretto uso e smaltimento di altri rifiuti speciali e non sempre correttamente smaltiti, come ad esempio residui di sigarette, cotton fioc e pannolini. Nel corso del periodo estivo saranno programmate anche ulteriori iniziative specifiche tendenti a mantenere alto l’interesse sulla diminuzione dell’utilizzo della plastica  e del  corretto uso  e riciclo di oggetti e contenitori; in sostanza per attivare sempre maggiore interesse sulle tematiche del corretto smaltimento e della economia sempre più “circolare”, cioè finalizzata al riciclo e riuso dei materiali contenitori e di imballaggio di beni che giornalmente utilizziamo nella nostra vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento