Pizzicati con le mani nel sacco, anzi nello sportello

I carabinieri hanno fermato due giovani tunisini sotto i trenta anni proprio mentre pare stessero aprendo la portiera di un Fiat Ducato

I carabinieri hanno fermato due giovani tunisini sotto i trenta anni proprio mentre pare stessero aprendo la portiera di un Fiat Ducato maxi furgonato. Secondo gli inquirenti i due, clandestini e senza fissa dimora, avrebbero puntato il veicolo per poi effettuare furti in abitazione. Ma non sono passati inosservati e i proprietari del mezzo hanno chiamato il 112.

Il fatto si è verificato in viale Marconi lunedì sera alle ore 23 circa. Nella giornata di martedì è prevista la direttissima; i due dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Il giudice per le indagini preliminari ha ritenuto di non convalidare l'arresto quindi i due sono a piede libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento