Cronaca

Piazzale Moro, la nuova struttura di ristorazione apre tra due settimane

Conto alla rovescia per l'apertura della nuova struttura di ristorazione di piazzale Aldo Moro, che aprirà i battenti il 14 settembre (mentre l'inaugurazione ufficiale è fissata per il 21 settembre). L'opera, che ha sostituito il fatiscente anfiteatro collocato dietro l'istituto di Psicologia

Conto alla rovescia per l’apertura della nuova struttura di ristorazione di piazzale Aldo Moro, che aprirà i battenti il 14 settembre (mentre l’inaugurazione ufficiale è fissata per il 21 settembre). L’opera, che  ha sostituito il fatiscente anfiteatro collocato dietro l’istituto di Psicologia, rientra in un più ampio intervento di recupero dell’area, realizzato attraverso la formula del project financing dalla ditta Aldini Guido & C. di Cesena che ne avrà la concessione per una durata di 45 anni. A suo carico per l’intero periodo anche la manutenzione delle aree circostanti. L’importo dell’investimento ammonta a 2 milioni e 127.925 euro + IVA (di cui 1 milione e 493.000 euro per le sole opere edili e impiantistiche). L’iter del project financing era partito nel gennaio 2010 quando la ditta Aldini aveva presentato - nelle vesti di promotore - la proposta di intervento.

A fine novembre, invece, decollerà nella sua forma più compiuta lo Sportello Facile del Comune di Cesena, il grande "contenitore" che raccoglierà la gran parte dei servizi comunali e dove i cittadini potranno trovare risposta alla maggior parte delle loro esigenze, dalla carta d'identità al cambio di residenza, dall'iscrizione alla scuola materna al pass per disabili. Complessivamente saranno quasi 200 i procedimenti gestiti in modalità polivalente dallo Sportello attraverso le 16 postazioni attivate. Pressochè completati i lavori di allestimento degli spazi ricavati nella zona dell’Anagrafe (dove si trovano concentrati anche l’Ufficio Concessioni-Decessi e Certificazione di Stato Civile, lo Sportello Sociale, lo Sportello Calore Pulito, lo Sportello per i Certificati di idoneità dell'alloggio, lo Sportello Stranieri fino ad arrivare al Presidio della Prefettura di Forlì-Cesena e i servizi del Protocollo Generale) ora manca solo il collegamento del cortile dell’Anagrafe con piazza del Popolo, che sarà garantito da scale e ascensori realizzati contestualmente ai lavori del Foro Annonario. L’insieme dei lavori di adeguamento che hanno riguardato il Palazzo Comunale ammonta a 1 milione e 80mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Moro, la nuova struttura di ristorazione apre tra due settimane
CesenaToday è in caricamento