Cronaca

Nelle tasche del giubbotto 4 bottiglie di champagne, arrestato il ladro "intenditore"

A finire in arresto un 60enne cesenate che ha cercato di rubare quattro bottiglie di champagne

Un furto piuttosto curioso è stato sventato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena. A finire in arresto un 60enne cesenate che ha cercato di rubare quattro bottiglie di champagne.

L'uomo, con a carico svariati precedenti penali, ha cercato di mettere a segno il 'colpo' in un centro commerciale, ma è stato bloccato ed arrestato nel pomeriggio di mercoledì.  

Su richiesta di una guardia giurata, la Polizia è intervenuta nel supermercato, dove era stato notato lo strano atteggiamento dell’uomo che si aggirava nelle corsie del supermercato e che alla fine ha occultato all’interno delle tasche piuttosto grandi del giubbotto ben quattro bottiglie di Champagne.

Giunto alle casse l’uomo, si è accodato ad una signora che aveva appena concluso il pagamento ai terminali self service. La signora ha avvicinato lo scontrino al lettore ottico che ha permesso l’apertura delle barriere d’uscita dal supermercato, così l’uomo, senza pagare la merce occultata, ha provato a fuggire con le pregiate bottiglie.

Ma non ha fatto i conti con gli agenti di polizia che hanno proceduto all'arresto per il reato di furto aggravato. Inoltre lo stesso era già sottoposto alla misura alternativa della detenzione nella forma dell’affidamento in prova ai servizi sociali. L'arresto è stato convalidato dall'autorità giudiziaria che ha disposto per il 60enne cesenate gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nelle tasche del giubbotto 4 bottiglie di champagne, arrestato il ladro "intenditore"

CesenaToday è in caricamento