Ucciso da una malattia, addio al "ragazzo dal cuore d'oro" Paolo Benvenuti

Nell'ultima stagione ha militato nel Volley Cesenatico, che si è aggiudicato il campionato Csi di Eccellenza

Una malattia fulminea ha ucciso alla vigilia del 51esimo compleanno Paolo Benvenuti, dipendente della Technogym ed ex pallavolista. Nell'ultima stagione ha militato nel Volley Cesenatico, che si è aggiudicato il campionato Csi di Eccellenza. "Resterai un esempio per tutti noi, e per il movimento pallavolistico romagnolo", è il cordoglio della società cesenaticense. Nei messaggi di condoglianze, pubblicati sulla pagina Facebook del Volley Cesenatico, Benvenuti è stato ricordato come "un ragazzo dal cuore d'oro ed un atleta di una correttezza esemplare". "Uomo e atleta straordinario, lascia un grande vuoto", è un altro pensiero pubblicato. Lascia la moglie Alessandra e le figlie Lucia e Anna. Martedì mattina si sono svolti i funerali nella chiesa di Ponte Pietra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento