menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena piange l'artista Gino Balena: "La città gli dedichi una via o una piazza"

Dopo oltre trentacinque anni di distacco dal mondo dell’arte, era tornato a dipingere in terra d'Africa

Lutto nel mondo dell'arte cesenate. Si è spento mercoledì all'età di 75 anni dopo una lunga malattia Gino Balena. Dopo oltre trentacinque anni di distacco dal mondo dell’arte, era tornato a dipingere in terra d'Africa, tornando ad esporre nel 2011 con un ciclo figurativo dedicato alla realtà nordafricana, iniziato attorno al 2007. Tra le sue opere anche una installazione formata da un grande ‘cilindro’ di tela policroma, dipinta su entrambi i lati con motivi decorativi e immagini, di particolare impatto scenografico. L'ultima esposizione risale al 2012 con "Atlante" alla Galleria del Ridotto, mentre nel 2017 è stata esposta una sua opera alla prima mostra di Ex Voto Contemporanei curata da Orlando Piraccini all’Abbazia del Monte.

"Piango la sua scomparsa - sono le parole di Maria Elena Baredi - Tutta la mia città dovrebbe rendergli un grande omaggio". Tanti i messaggi su Facebook, come quello di Felice Milella: "Grande come artista e come uomo, gentile e delicato. Quanto alla sua arte, sono certo che il tempo la esalterà e la valorizzerà. Propongo al sindaco di dedicargli una via, una piazza in questa città, che ha bisogno di ricordare artisti della sua statura". La salma si trova nella camera mortuaria dell'ospedale. I funerali dell'artista si terranno sabato mattina alle 11 al Duomo di Cesena. Al termine delle esequie il feretro sarà portato al cimitero di Tipano per la cremazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento