Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Mister Pippo Marchioro fa le valigie e trasloca a Cesena

Giuseppe "Pippo" Marchioro dice bye bye alla Versilia per traslocare a Cesena. «L'amavo tanto una volta - ha detto ai microfoni del Corsera - ma adesso la sento matrigna. Mi spiace ma è così»

Giuseppe “Pippo” Marchioro dice bye bye alla Versilia per traslocare a Cesena. «L'amavo tanto una volta – ha detto ai microfoni del Corsera - ma adesso la sento matrigna. Mi spiace ma è così». Quindi villa in vendita e bagagli da preparare per fare rotta verso Cesena. Il quotidiano di Via Solferino ha pubblicato un lungo articolo in cui riporta la testimonianza del mister vittima di una rapina perpetrata all'interno della propria abitazione.

Una brutta vicenda che ha coinvolto l'ex allenatore (del Cavalluccio prima, del Milan poi) e la moglie di 75 anni. E' stato vittima di un furto nella propria abitazione di Pietrasanta; mercoledì scorso i ladri sono entrati in azione poco prima delle 19. Hanno atteso che la coppia facesse rientro nella villa per aggredirli. Erano in tre armati fino ai denti con coltelli e fucili a canne mozze. La coppia di anziani è stata presa letteralmente in ostaggio dal trio di rapinatori giovani ed inesperti che li ha minacciati più volte di morte.

Marchioro, insieme alla moglie, è stato rinchiuso nel bagno di casa, legati e con lo scotch sulla bocca per impedire loro di chiedere aiuto. Oltre quella serratura i ladri mettevano a soqquadro la casa rubando tutto: l'argenteria che era stata regalata da Rivera e Albertosi quando Marchioro militava nel Milan senza risparmiare il cibo contenuto nel frigo.

Al mister è stato sottratto l'orologio quindi la concezione del tempo non ha avuto riferimenti su cui contare aggiungendo angoscia e tensione ad un'esperienza già tragica. Teatro dell'aggressione è stata la villa sulle colline di Camaiore acquistata 17 anni fa. Ma ora Marchioro ha deciso di metterla in vendita e fare rotta su Cesena. «Volevo il paradiso e per alcuni anni l'ho trovato – ha commentato a Marco Gasperetti del Corriere della Sera – ma adesso vendo per tornare da mia figlia e i miei nipoti perché qui non possiamo più stare. Se non ci uccidono i banditi rischiamo di morire di angoscia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mister Pippo Marchioro fa le valigie e trasloca a Cesena
CesenaToday è in caricamento