La sfilata dei bolidi che hanno fatto la storia dell'automobilismo: a Gambettola la Mille Miglia

I bolidi d'epoca arrivati da Ferrara sono ripartiti costeggiando il lungomare romagnolo, da dove poi hanno raggiunto San Marino passando per Gambettola

Foto di Daniele Arfelli

Tra due ali di folla è transitata anche a Gambettola la Mille Miglia. Turisti e cittadini hanno visto sfilare 430 vetture della storica corsa, che quest'anno celebra i novant'anni. I bolidi d'epoca arrivati da Ferrara sono ripartiti costeggiando il lungomare romagnolo, da dove poi hanno raggiunto San Marino passando per Gambettola. Hanno sfilato automobili provenienti da tantissimi paesi come Germania, Giappone, Svizzera, Austria, Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna e Argentina, oltre che dall'Italia. La trentacinquesima rievocazione della corsa su strada proseguirà fino a domenica. Rispettando la tradizione nata nel 1927, il percorso ha preso il via e terminerà a Brescia, attraversando in quattro tappe mezza Italia, prima e dopo il giro di boa a Roma. Nel tragitto da Ferrara, all'altezza di Camerlona, si è verificato un incidente intorno alle 8.30 in cui è rimasta coinvolta una Ferrari del tributo che ha preceduto la corsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento