menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meno rumore dalla E45, petizione dei cittadini per chiedere l'installazione dei pannelli fono-assorbenti nel tratto cesenate

La petizione, sottoscritta da oltre 700 cittadini, vuole chiedere all’Anas l’installazione di barriere fonoassorbenti per ridurre i rumori del traffico sulla E45-E55 Orte Mestre, nel tratto cesenate

I residenti delle vie La Spezia, Ceriana, Sarzana, Bel Bacio, Cupa, San Mauro, Tipano, Chianciano, Case Maraldi, Emilia Ponente, Giardino, Lupa, San Cristoforo e Via Campolongo hanno promosso una petizione, sottoscritta da oltre 700 cittadini, per chiedere all’Anas l’installazione di barriere fonoassorbenti per ridurre i rumori del traffico sulla E45-E55 Orte Mestre, nel tratto cesenate. "Ho sentito quindi il dovere di rendermi Intermediario di questa richiesta e, nella mattinata di mercoledì 9 settembre, ho consegnato il plico al Responsabile ANAS della Struttura Territoriale Emilia-Romagna Aldo Castellari" ha detto l'assessore Christian Castorri.

"Nel corso dell’incontro mi è stato evidenziato che, per le tematiche attinenti al contenimento del rumore, in conformità con la legislazione vigente, Anas ha già elaborato sin dal 2013 il Piano di Contenimento Anti Rumore (PCAR)" (disponibile al sito https://www.anasrisanamentoacustico.it/)

"Nell’attesa che il Piano venga approvato e finanziato, Anas ha inserito alcuni interventi di installazione delle barriere acustiche nel piano di ammodernamento dell'Itinerario E45 attualmente in corso. L'intervento riguarderà tratti saltuari del tracciato che comprenderanno anche il comune di Cesena" ha concluso l'assessore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento