rotate-mobile
Cronaca

Colpito da meningite nel suo viaggio in Romagna, le sue condizioni restano critiche

Il soggetto è in cura da giovedì scorso all'Ausl Romagna, portato al reparto specializzato del "Santa Maria delle Croci" di Ravenna

Permangono gravi le condizioni dell'uomo colpito da meningite la scorsa settimana. Il soggetto è in cura da giovedì scorso all'Ausl Romagna, portato al reparto specializzato del “Santa Maria delle Croci” di Ravenna. E' in cura già da quattro giorni, ma i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Le condizioni del quarantenne vengono tuttora definite critiche.

Il quarantenne, residente in Calabria, si è sentito male, con febbre elevata, mentre era ospite di parenti a Gambettola durante le recenti festività. Le analisi di laboratorio eseguite sul sangue e sul liquor del paziente hanno portato ad identificare nel sangue la presenza di meningococco di "tipo y". Il sierotipo è uno dei quattro sierotipi contenuti nel vaccino in uso. L'uomo è stato ricoverato, riferiscono dall'Ausl Romagna, "in condizioni molto critiche" all'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, nel reparto di Terapia Intensiva. 

continua nella pagina successiva ====> ALTRE INFORMAZIONI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da meningite nel suo viaggio in Romagna, le sue condizioni restano critiche

CesenaToday è in caricamento