Cronaca

Medri e Brizzi, i due tratti della stessa matita

Il primo tratto è tutto curve e colori di Denis Medri, noto fumettista di San Carlo ma con alle spalle lavori in ambito internazionale. L'altro è quello dello scrittore Enrico Brizzi

Il primo tratto è tutto curve e colori di Denis Medri, noto fumettista di San Carlo ma con alle spalle lavori in ambito internazionale. L'altro è quella dello scrittore Enrico Brizzi, quello di “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” per intenderci. dalla collaborazione trai due estri creativi è nato un soggetto nuovo che approda in edicola stampato su un quotidiano nazionale.

Tutto è iniziato sette mesi fa, quando in un incontro tra i due è nata una serie di tavole, quella del signor Malaventura. "L'idea di questo progetto è nata mesi fa – racconta Medri -, è una sorta di parodia dell'indimenticabile personaggio di Sergio Tofano , il signor Bonaventura, il nostro eroe è però un precario che come tanti in questi giorni tenta di arrivare a fine mese".

Lunedì la tavola uscirà sull'edizione del Fatto Quotidiano. "Mi hanno chiesto di spedire tutto in fretta perché l'avevano apprezzata e la volevano inserire in poco tempo – continua – spero che sia la prima di una serie di pubblicazioni sulle avventure del Signor Malaventura". Inoltre questo non è l'unico progetto che unisce le matite di Medri e Brizzi; c'è anche un graphic novel scritto a quattro mani in cerca di editore. Ma qui è ancora tutto top secret.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medri e Brizzi, i due tratti della stessa matita
CesenaToday è in caricamento