"Mask to Ride", la solidarietà fa tappa all'Anffas di Cesena: consegnate le mascherine

Sono state consegnate 1500 Mascherine, Matteo Modigliani uno dei Consiglieri dell’Anfass: “La giornata di oggi è la cosa più bella di questi 3 mesi"

Emilia Romagna. Un’altra regione per il Tour di Mask to Ride, l’ultima prima del ritorno a Belluno previsto per domattina, sabato 13 giugno. Primo appuntamento del mattino all’Anffas di Cesena. Una strepitosa giornata di sole ha accolto la carovana nel giardino della struttura. 

La consegna delle mascherine come sempre è stata accompagnata dal piccolo spettacolo proposto da Alvaro Dal Farra con la sua moto da cross “Kawasaki 3DCORE” e Mattia Cattapan con il tri-ride. Grande entusiasmo degli spettatori che sono stati sorpresi da questa mattinata alternativa.

Sono state consegnate 1500 Mascherine, Matteo Modigliani uno dei Consiglieri dell’Anfass ha dichiarato: “La giornata di oggi è la cosa più bella di questi 3 mesi, si ritorna ad avere la collaborazione di chi ha voglia di stare in questo campo perché anche se è difficile ripartire insieme si può fare la differenza”. Sempre all'Anfass sono state consegnate anche mascherine a Elena Fabbri del Centro Aiuto alla Vita di Forlì.

Seconda tappa a “Casa Novella” a Castel Bolognese, dove la dottoressa Maria Adele Tellarini ci ha accolto con una merenda a base di focaccine e succhi, con tutti i bambini della struttura entusiasti di vedere una moto dal vivo. Nel giardino della casa  è stato davvero indimenticabile passare la mattinata tra impennate, salti e le continue risate dei bambini. 

Finita l’esibizione del duo Dal Farra-Cattapan sono stati i bambini della struttura a emozionare la carovana: hanno infatti saltato con le loro biciclette su delle piccole rampe costruite da loro durante il periodo di lockdown. 

Anche qui sono state consegnate 1500 mascherine. La signora Adele ha dichiarato: “Grazie per tutta la positività che avete portato nella nostra casa oggi, un segno di amicizia e speranza per tutti”. 

Terza e ultima tappa per l’Emilia Romagna nel pomeriggio a Imola alla Fondazione Montecatone onlus. Questa volta la moto elettrica Huracan guidata da Alvaro Dal Farra ha fatto coppia con il tri-ride di Mattia Cattapan. Anche qui entusiasmo e gioia durante l’esibizione. Sono state consegnate 1500 mascherine a Giorgio Conti, segretario della Fondazione Montecatone, contento della piacevole sorpresa. 
C’è tempo anche di andare a fare “2 salti” alla “Casa di Accoglienza Anna Guglielmi onlus” dove i due rider sono stati nuovamente accolti con entusiasmo e applausi e sono state consegnate altre preziose mascherine. 

Angelo Dall’Ara, presidente dell’Associazione Utenti Unità Spinale Montecatone ha sottolineato: “Mask to ride è un progetto meraviglioso, dove si è vista l’umanità e la gioia. Soprattutto un abbraccio umano di cui vi ringraziamo”. L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’importante contributo di Giesse Risarcimento Danni, da sempre attenta alle tematiche sociali, in particolar modo a sostegno di persone con disabilità. "Quest’anno festeggiamo, oltre ai nostri 25 anni di attività, il grande traguardo dei 50.000 danni risarciti a tutela di qualsiasi cittadino che si ritrova purtroppo coinvolto in un incidente grave e non sa come ottenere giustizia – spiega Nicola Barchet, presidente di Giesse – Per questo abbiamo voluto acquistare altrettante mascherine e portarle in dono a chi, in questo momento di ripartenza, rischia altrimenti di rimanere a volte “dimenticato”".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento