Mascherine gratuite, sono 87mila: volontari pronti per la distribuzione casa per casa 

I volontari al via da mercoledì, non entreranno in casa ma lasceranno il pacchetto nelle cassette delle lettere

Dopo aver rifornito le strutture sanitarie e tutti coloro (Polizia Municipale, Forze dell’ordine, Protezione civile) che in questa emergenza sono in prima linea e a seguito della distribuzione, tramite supermercati e negozi di generi alimentari (200 punti vendita) di oltre 40 mila dispositivi di protezione, ora le mascherine arrivano a casa di tutti i cesenati.

La distribuzione porta a porta dei dispositivi di protezione individuale prenderà avvio nella mattinata di domani, mercoledì 6 maggio, e interesserà 42 mila famiglie. I volontari distribuiranno sull’intero territorio comunale le 87 mila mascherine chirurgiche destinate a Cesena dalla Regione Emilia-Romagna, che ne ha acquistate 2 milioni per incentivare l’uso diffuso dei dispositivi di protezione individuale quando si deve uscire di casa. A ciascun nucleo familiare spetta un numero di mascherine pari alla quantità dei componenti di quel nucleo. I volontari non entreranno in casa ma lasceranno il pacchetto nelle cassette delle lettere.

Le operazioni di imbustamento delle mascherine sono state svolte, con il coordinamento della Protezione Civile Cesena – Valle Savio, dai dipendenti comunali del settore Scuola che hanno operato nelle diverse sedi logistiche messe a disposizione: Palazzo comunale ed edifici scolastici. Per la distribuzione capillare sul territorio invece saranno impiegati i volontari della Protezione Civile e dell’AGESCI. Le mascherine, imbustate nei sacchetti forniti gratuitamente dall’azienda cesenate “Graziani Packaging”, saranno distribuite per tutta la settimana dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 19,30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, nella corso della mattinata gli oltre 700 dipendenti del Comune di Cesena e dell’Unione dei Comuni Valle Savio hanno ricevuto in dotazione tutti i dispositivi base di sicurezza (mascherine, guanti, gel igienizzante) necessari per ridurre il rischio di diffusione del virus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Scontro frontale all'uscita dal parcheggio, il centauro trasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento