Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Diversi partiti politici in piazza per dire no alle trivelle nel Cesenate

Contro il possibile arrivo delle trivellazioni esplorative per la ricerca di idrocarburi e gas in un quadrilatero di pianura tra Cesena e Forlì, si sono mobilitati diversi partiti politici

Contro il possibile arrivo delle trivellazioni esplorative per la ricerca di idrocarburi e gas in un quadrilatero di pianura tra Cesena e Forlì, si sono mobilitati diversi partiti politici, i quali hanno partecipato alla manifestazione che è stata indetta per sabato pomeriggio in piazza del Popolo. Davanti al Comune è stato organizzato un sit-in col megafono, contro il progetto "Torre del Moro". Hanno aderito i partiti di Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani, ma anche il Movimento Cinque Stelle e la lista civica “Cesena Siamo Noi”, con l'aggiunta di Lega Nord e Partito Socialista. Era presente anche Giovanni Paglia, deputato romagnolo di Sinistra Italiana. Paglia ha presentato un'interrogazione al MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) nei giorni scorsi. Nell'interrogazione si ricostruisce la vicenda e si chiede al MISE "se non ritenga di dover immediatamente cancellare ogni titolo autorizzativo relativo al progetto di ricerca "Torre del Moro", visti i rischi ambientali e sociali e l'evidente opposizione di cittadinanza e amministratori locali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diversi partiti politici in piazza per dire no alle trivelle nel Cesenate

CesenaToday è in caricamento