Lotta all'abusivismo commerciale: in 5 finiscono multati a san Mauro Mare

Per quanto il fenomeno dell’abusivismo commerciale sia ormai arginato e poco diffuso rispetto ad alcuni anni fa, permangono i controlli in spiaggia

Multe e controlli nel tratto di spiaggia di San Mauro Mare. Infatti, per quanto il fenomeno dell’abusivismo commerciale sia ormai arginato e poco diffuso rispetto ad alcuni anni fa, permangono i controlli in spiaggia. La Polizia Municipale di San Mauro li effettua sia di giorno che di notte, in quest’ultimo caso per evitare reati più gravi, come vandalismi e molestie sessuali. In questo ambito nel corso della stagione estiva, la Municipale sammaurese ha elevato 5 verbali da 5.200 euro l’uno per il commercio abusivo: uno ad un italiano che vendeva cocco, gli altri quattro a stranieri bengalesi e senegalesi per la vendita di abbigliamento, oggetti da spiaggia e bigiotteria. In un caso l’abusivo, un cittadino del Bangladesh irregolare in Italia,  aveva perfino allestito un banchetto sulla battigia. Tutta la merce è stata sequestrata. Altri controlli sono avvenuti di notte. Qui sono stati sottoposti a controllo quattro marocchini, regolari in Italia, che sono stati allontanati e invitati a non girare più in spiaggia di notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento