Lite lampo in strada: ma per fortuna tutto finisce bene

Un ragazzo italiano se l'è cavata con un graffio al collo. Erano circa le 20.15 di mercoledì quando il giovane è entrato in un vicino hotel di Corso Cavour chiedendo che si chiamasse il 118

immagine re

Una lite in strada che poteva finire male. Un ragazzo italiano se l'è cavata con un graffio al collo. Erano circa le 20.15 di mercoledì quando il giovane è entrato in un vicino hotel di Corso Cavour chiedendo che si chiamasse il 118 per prestargli soccorso. Ha mostrato un graffio al collo. Non si sa il motivo della lite a cui avrebbero preso parte degli extracomunitari. Il ragazzo è stato portato in pronto soccorso per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, che oltre alla lesione al collo aveva una ferita al torace, un taglio al braccio sinistro, ha problemi legati al consumo di stupefacenti. Il ferito, 32 anni, ha spiegato di non conoscere gli aggressori. Gli investigatori non escludono un regolamento di conti legato al mancato pagamento di una dose. Ma si tratta di ipotesi. Il lavoro degli inquirenti procederà con l'eventuale denuncia del ragazzo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento