menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende il suo bancomat, lei lo mette alla porta e lui l'afferra al collo: raffica di denunce

All’esito dell’attività investigativa dei carabinieri di Cesenatico l’uomo è stato denunciato per furto, lesioni personali, prelievo fraudolento, violazione di domicilio e violenza privata

Ha derubato la donna che lo ospitava, prendendole il bancomat e facendo un prelievo non autorizzato. Ma non solo: dato che lei a quel punto gli dava il benservito e gli intimava di andarsene via da casa sua, l’uomo durante una lite le ha messo le mani al collo procurandole lievi ecchimosi, giudicate guaribili in 5 giorni, e mettendole quindi paura per la sua stessa vita.

L’episodio si è consumato a metà novembre a Cesenatico, vittima una signora di 42 anni, mentre l’ “aguzzino” è un calabrese di 47 anni. La donna aveva accolto in casa sua il 47enne, ma la loro convivenza è andata in crisi quando appunto si è verificato il prelievo al bancomat di circa 100 euro, scoperto dalla donna solo alcuni giorni dopo. All’esito dell’attività investigativa dei carabinieri di Cesenatico l’uomo è stato denunciato per furto, lesioni personali, prelievo fraudolento, violazione di domicilio e violenza privata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento