menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo programma di lavori sulle strade: interventi in 40 vie, eccole

Si va dalla sistemazione del manto stradale a quella delle fogne bianche e pulizia dei pozzetti, dalla manutenzione sulle opere in cemento armato all'eliminazione delle barriere architettoniche

E’ un corposo pacchetto di manutenzioni stradali la prima voce nell’agenda del Comune dopo la pausa estiva. Già programmati lavori su oltre 40 strade, per un importo che supera gli 800mila euro. “La tipologia delle opere che ci apprestiamo a realizzare è varia – riferiscono il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi -. Si va dalla sistemazione del manto stradale a quella delle fogne bianche e pulizia dei pozzetti, dalla manutenzione sulle opere in cemento armato all’eliminazione delle barriere architettoniche, e gli interventi sono distribuiti dal centro urbano alla periferia, dalla collina alla pianura.

Con questa serie cominciamo a dare risposta alle numerose esigenze del territorio, e contiamo anche di avviare in tempi ravvicinati un altro gruppo di opere inserite nella programmazione dei Quartieri, per un importo di circa 700mila euro. Va detto che il 2015 è stato un anno particolare: la normale programmazione ha subito un rallentamento a causa degli interventi in emergenza che abbiamo dovuto effettuare a causa dell’ondata di maltempo dell’inizio di febbraio. Basti dire che solo le opere di pronto intervento sono costate oltre 350mila euro, attinti dal budget stanziato nell’ambito del Patto di Stabilità per le manutenzioni. Ma proprio perché siamo consapevoli dell’importanza di mantenere in efficienza la nostra rete stradale, abbiamo fatto il possibile per recuperare il tempo perduto. L’impegno in questo senso prosegue anche se garantire l’efficienza di 580 km di strade, con relativa segnaletica, fossi e frane, fogne bianche, è un’impresa che ogni anno si rivela sempre più complicata”.

Entrando nel dettaglio, verrà eseguita la manutenzione straordinaria di via Cerchia di S. Egidio, via della Cooperazione, corso Cavour, via Di Vittorio, via Coppi, via Romea, via Ugo Bassi, corso Comandini, via Martiri della Libertà, per un importo complessivo di circa 265mila euro.

Ammonta, invece, a circa 71mila euro la cifra – stanziata nel 2013 - per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle vie Abruzzi, Cervese, Sangemini, Volterra, Empoli, Pastrengo, Ponte Abbadesse, Padre Genocchi. Questi lavori si affiancano a quelli dello stesso tipo già effettuati nella prima parte dell’anno, per un importo di circa 73mila euro.

In scaletta anche la manutenzione delle fogne bianche in via Settecrociari, via Madonna dell’Olivo, via Boscone, via Mariana, viale dei Pini, via Violone di Gattolino, via Gadda, via Assano, via Cremona e via Capannaguzzo, per un totale di circa 180mila euro.

Cinquantamila euro, invece serviranno per interventi urgenti sui fossi stradali delle vie Assano, Emilia Levante, Vigne di Pievesestina, Pavirana, Faccini, Cerisola 1^, Pisignano, Redichiaro, Fornasaccia e Casalbono, mentre sfiora i 100mila euro (di cui 49.800 stanziati nel 2014 e 50mila per il 2015) la somma destinata agli interventi straordinari di pulizia dei pozzetti. Il ponte della via Emilia Levante sul rio Casalecchio verrà sistemato con 75.600 euro, stanziati nel programma 2013 per la manutenzione delle opere in cemento armato. Infine, a completare il quadro, con circa 30mila euro il Comune comparteciperà alla manutenzione straordinaria di alcune strade vicinali consorziate: si tratta di via Avola, via Molino di Carpineta e via vicinale Bertozzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento