menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assurdo incidente nel cantiere di "carta bianca": lampione crolla in testa ad un operaio

Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, giunti sul posto con l'elicottero delle emergenze. L'operaio ferito ha subito un trauma cranico e ha perso molto sangue

Incidente sul lavoro in uno dei cantieri di 'carta bianca', il programma di opere pubbliche finanziato dal Comune sulla base dei progetti più votati nei quartieri della città. E' quanto accaduto nel primo pomeriggio di lunedì, intorno alle 14. A quell'ora due addetti di una ditta edile erano al lavoro in via Chiesa di San Cristoforo, nelle vicinanze della frazione di San Cristoforo. Proprio all'altezza della chiesa e del suo campo sportivo adiacente si è verificato un incidente tanto improbabile quanto assurdo.

Gli operai erano al lavoro nella costruzione di una nuova pista ciclo-pedonale, posando la base della sede stradale e i relativi cordoli in cemento. Durante questa lavorazione, si è staccato da un lampione lì presente il vetro della plafoniera, cadendo per diversi metri fino a colpire in testa l'operaio che si trovava sotto, un uomo romagnolo intorno a 40 anni di età. 

E' possibile che le vibrazioni causate dal cantiere alla base del palo della pubblica illuminazione, che non era in fase di posa ma pre-esistente, abbiano favorito il distacco dell'oggetto sospeso. Per le lavorazioni edili era lì disponibile anche un piccolo escavatore, a poca distanza dal luogo dell'incidente. L'operaio non indossava il casco di protezione, d'altra parte non erano presenti carichi sospesi e lavorazioni edili in altezza ed il lavoro si svolgeva tutto a terra. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, giunti sul posto con l'elicottero delle emergenze. L'operaio ferito ha subito un trauma cranico e ha perso molto sangue dalle ferite riportate in testa. E' stato quindi caricato sull'elicottero e portato all'ospedale Bufalini di Cesena con un codice di massima urgenza. Non versa per fortuna in pericolo di vita.

Sul posto per i rilievi dell'accaduto si è portata una pattuglia della Polizia di Stato e personale della Medicina del Lavoro. Presenti anche i tecnici di Hera, che hanno la competenza sulla manutenzione dell'illuminazione pubblica, per le verifiche sul lampione e la sua messa in sicurezza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento