Ladri forzano una portafinestra, trovano all'interno una persona che dormiva e fuggono

Ladri in azione nelle frazioni cesenati. Aprire porte e finestre purtroppo resta troppo facile. E' sufficiente un trapano a mano per praticare un buco negli infissi

Ladri in azione nelle frazioni cesenati. Aprire porte e finestre purtroppo resta troppo facile. E' sufficiente un trapano a mano per praticare un buco negli infissi in legno della porta finestra “sabotando” così la chiusura della maniglia. Ed è così che hanno agito i malviventi, nel cuore della notte (erano circa le 3), alcune notti fa in un'abitazione a Borgo delle Rose nei pressi di Borello. Il tentativo per fortuna non è andato a segno, per la presenza di una persona dall'altra parte della finestra, all'interno.

Lo racconta la stessa vittima, in un post sulla pagina Facebook di sicurezza partecipata “Cesena sicura”: “Sono stati fermati dalla presenza del mio compagno che stava dormendo sul divano. Quando se lo sono trovato davanti alla portafinestra sono fuggiti via così velocemente saltando giù dalla terrazza,  lasciando a terra il loro attrezzo per poi dileguarsi nella campagna circostante. Fate attenzione". Il tentativo di furto è stato regolarmente denunciato ai carabinieri di Borello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento