menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri di profumi, vestiti, salami e formaggi nei supermercati: tre arresti

I furti in ipermercati e supermercati finiscono con le manette. E' la sorte per tre persone, scoperte a rubare in due punti vendita della città

I furti in ipermercati e supermercati finiscono con le manette. E' la sorte per tre persone, scoperte a rubare – dopo aver danneggiato e staccato i sistemi anti-taccheggio – in due punti vendita della città. Nel pomeriggio di martedì a finire in manette è stata una coppia, lui 40enne di Venezia e lei 30enne di Pesaro, in quanto bloccati dalla volante della Polizia fuori dal Lungosavio con un carico di prodotti per l'igiene personale, profumi, intimo e alimentari quali salumi e formaggi. La Polizia ha riscontrato che i due si trovano alloggiati a Cesena, e secondo le accuse, vivono di furti come quello mandato a monte dal personale della sicurezza interno che, insospettitosi, li ha tenuti sotto controllo con le telecamere interne e quando hanno notato i furti in corso hanno allertato la polizia.

Arresto anche per un'altra persona, ucraina di 40 anni, che nella serata dello stesso giorno è stata sorpresa a rubare al “Famila” di piazza Anna Magnani. La donna in questo caso aveva prelevato capi di abbigliamento, anche in questo caso con lo strappo dell'antitaccheggio, e dopo i vestiti aveva puntato alla bottiglie di birra. . Bloccata dalla guardia giurata interna ha tentato la fuga spintonando l'addetto alla sicurezza. Per questo la donna è stata arrestata, sempre dalla Polizia, per rapina impropria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento