La campagna "Verità per Giulio Regeni", il Comune aderisce: "Compiuti pochi passi"

"Sono passati più di tre anni dall’atroce morte di Giulio Regeni – ricorda il Sindaco Enzo Lattuca - e da allora sono stati compiuti solo pochi passi avanti"

Anche il Comune di Cesena aderisce alla campagna di Amnesty International Italia “Verità per Giulio Regeni”. A deciderlo la Giunta comunale, con una delibera approvata nei giorni scorsi, dopo la sollecitazione arrivata dalla Consulta Universitaria tramite il suo presidente Mirko Grammatico.

“Sono passati più di tre anni dall’atroce morte di Giulio Regeni – ricorda il Sindaco Enzo Lattuca -, e da allora sono stati compiuti solo pochi passi avanti nella strada verso la verità e la giustizia. Giulio era un nostro connazionale giovane e brillante che si trovava al Cairo solo per portare avanti i suoi studi:  non c’è nulla che possa giustificare la sua tragica fine e non possiamo permettere che questa vicenda venga dimenticata. Per questo l’Amministrazione comunale, anche alla luce dell’invito formulato dagli studenti universitari cesenati, ha ritenuto di appoggiare la campagna di Amnesty, per sottolineare con forza la condanna della tortura e dell'assassinio di Regeni e per chiedere alle autorità egiziane di compiere tutti gli sforzi per assicurare alla giustizia al più presto i responsabili dell'omicidio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'adesione alla campagna prevede che nei prossimi giorni, sulla facciata del Comune, venga collocato uno striscione con  la scritta ‘Verità per Giulio Regeni'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento