Cronaca

L'intervento tempestivo del bagnino salva una donna colpita da malore vicino agli scogli

Ad accorgersi del malore della donna è stato il marito stesso, che durante il bagno in mare ha visto la donna priva di sensi e con il viso rivolto in acqua

L'intervento tempestivo del bagnino  ha permesso di salvare una donna di 62 anni colpita da malore mentre si trovava in mare lontano dalla battigia, dato che con il marito stava facendo il bagno nelle vicinanze degli scogli. E' quanto capitato intorno alle 11 di mercoledì mattina a Cesenatico, nello specchio d'acqua antistante il bagno Marconi. Ad accorgersi del malore della donna è stato il marito stesso, che durante il bagno in mare ha visto la donna priva di sensi e con il viso rivolto in acqua. Subito l'ha sostenuta e l'arrivo del bagnino che già si trovava nei pressi ha permesso di caricarla sul pattino, dove le prime operazioni salvavita dell'addetto al salvataggio hanno permsso di farle espellere l'acqua che già aveva invaso i polmoni. L'intervento tempestivo, pur lontano dalla riva, ha così permesso di consegnare la 62enne, cesenate, alle cure del 118. La donna è stata portata all'ospedale Bufalini di Cesena in condizoni non gravi. Sul posto anche la Capitaneria di Porto di Cesenatico per le attività di verifica connesse all'episodio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'intervento tempestivo del bagnino salva una donna colpita da malore vicino agli scogli

CesenaToday è in caricamento